Zanetti: “Il 1° settembre a Roma partita per la Pace”


Una partita per la Pace. A parlarne dalle colonne dell’Osservatori Romano Javier Zanetti, ex bandiera storica dell’Inter e connazionale di Papa Bergoglio. “I Mondiali possono essere un momento per trasmettere valori. Il 1 settembre a Roma si giocherà una partita con calciatori di tutte le religioni per far capire che è possibile costruire un mondo di pace”.

“Con un gesto simbolico si può contribuire a realizzare un mondo fatto di dialogo, di rispetto per chi, anche se ha idee diverse dalle mie, non è mio nemico ma occasione di crescita e di ricchezza”. Poi racconta la sua storia sportiva, dagli inizi fino ad oggi e dice: “Quante cose ha imparato con lo sport quel bambino. E quanti sogni sono oggi affidati al comportamento in campo di tutti i giocatori che si confronteranno in questo mondiale brasiliano. Quanti valori possono essere testimoniati così, semplicemente, grazie a una partita di pallone. Come quelli che vorremo affermare il prossimo 1 settembre a Roma nella partita per la pace ‘convocata’ da Papa Francesco”.

Roma, 14 giugno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here