49 enne investito ad Ostia, è caccia al pirata della strada

Roma, 24 luglio 2014 – Per il 49 enne investito ad Ostia è caccia al pirata della strada. B.C. residente ad Ostia è stato investito ieri sera intorno alle 21 circa mentre stava attraversando la via Litoranea al km 8 ad Ostia. L’uomo è stato rinvenuto sull’asfalto da un automobilista di passaggio, il quale si è fermato prestandogli subito soccorso chiamando il 118. L’uomo è stato trasportato in ambulanza in codice rosso all’ospedale Grassi di Ostia. In base a quanto si appreso circa la dinamica dell’incidente e le ferite riportate, la vittima non sarebbe in pericolo di vita.

Testimoni – La Polizia di Roma Capitale X Gruppo Mare, intervenuta sul posto per i rilievi, sta indagando sulla possibile presenza sul posto di testimoni al momento dell’incidente così da poter risalire all’identità dell’automobilista allontanatosi e quindi perseguibili per omissione di soccorso.

Un altro investito – Sempre ad Ostia, un pedone A.A. un egiziano di 58 anni è stato investito da una Citroen C3 guidata da G.G., ventenne di Ostia, mentre quest’ultimo usciva da un parcheggio in via Lucio Lepidio all’altezza del civico 8. Il cittadino nord africano è stato medicato quindi all’ospedale Grassi e dimesso con sette giorni di prognosi. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia di Roma Capitale X Gruppo Mare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here