Astori ammette: “L’affare è a buon punto, ma ora non dipende da me”


Roma, 16 luglio 2014 – La Lazio preme per regalare Davide Astori a Pioli e lo stesso giocatore ha manifestato la volontà di approdare nella squadra romana. Durante il ritiro con il Cagliari Astori ha parlato con alcuni tifosi laziali andati lì per elogiarlo e proprio a loro avrebbe parlato della trattativa: “La Lazio? Io verrei. La trattativa è a buon punto, sono stati fatti passi importanti, ma adesso non dipende più da me.

L’intrusione dei tifosi biancocelesti non è stata presa affatto bene dai tifosi cagliaritani, che hanno criticato la spavalderia della gente arrivata per convincere il difensore a cambiare squadra e non hanno gradito neanche l’atteggiamento di Astori, troppo disponibile a detta loro.

Gli agenti del giocatore e la Lazio avrebbero trovato l’accordo sull’ingaggio: 1,3 milioni di euro, compresi i bonus, per cinque anni. Adesso bisogna trattare con il Cagliari: il presidente Giulini chiede 9 milioni, Lotito, dato che Astori è in scadenza nel 2015, non vuole andare oltre i 7 milioni.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here