Il primo collegamento in mondovisione il 23 luglio 1962


Roma, 23 luglio 2014 – Il primo collegamento in mondovisione è avvenuto il 23 luglio 1962 grazie al satellite artificiale Telster-1, lanciato dalla AT&T Bell Laboratories con la forza propulsiva di un razzo Thor-Delta dalla stazione aerospaziale di Cape Canaveral, in Florida, il 10 luglio 1962.

All’evento storico hanno partecipato le principali emittenti degli Stati Uniti, come ABC, CBS e NBC. La RAI ha presentato l’evento attraverso il telecronista Luca di Schiena, che ha detto: “Buonasera! Fra pochi minuti ciascuno di noi potrà partecipare, come testimone e come spettatore, alla nascita della televisione mondiale: per la prima volta nella storia delle telecomunicazioni, gli Stati Uniti e l’Europa si accingono a scambiarsi il primo programma televisivo attraverso un satellite artificiale”.

La prima storica trasmissione ha mandato in onda  immagini della Torre Eiffel  nelle televisioni americane e della Statua della Libertà nelle televisioni parigine, testimonianza della riuscita dell’esperimento . Subito dopo è andata in onda una conferenza stampa del Presidente degli Stati Uniti John F. Kennedy.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here