Ljajic: “Sto bene a Roma, voglio rimanere a lungo”


Roma, 24 luglio 2014 – Con l’arrivo di Iturbe e quello possibile di Carrasco, Adem Ljajic sembra dato dagli addetti ai lavori come l’elemento di “troppo”. Ma il serbo vuole rimanere a Roma: “Sto bene qui, come ho già detto in passato sono venuto alla Roma per rimanere a lungo“, dice dopo la vittoria a Boston contro il Liverpool. “Sicuramente siamo in tanti in attacco, però questo è un bene per Garcia e la squadra perchè vuol dire che tutti devono dare il massimo per giocare. Io mi alleno al 100%, ma non decido io chi gioca, aspetto le mie occasioni. Non ho mai detto di essere scontento, ho parlato anche col direttore (il ds Sabatini, ndr) e sicuramente lo farò di nuovo al ritorno (in Italia, ndr). Ma ripeto per l’ultima volta: mi piace la Roma, quando sono arrivato lo scorso anno l’ho fatto pensando di restare a lungo. Ho firmato un contratto di quattro anni e spero di restare fino alla fine“.

Il mercato? È nel vivo ed è normale che tutti ne parlino, però io resto concentrato sugli allenamenti per rispondere alle richieste dell’allenatore – ribadisce l’attaccante – Anche con Garcia ho parlato, mi ha detto che avremo tante partite e che ci saranno opportunità di giocare per tutti. Nella prossima stagione mi aspetto prima di tutto un bel campionato, come lo scorso anno in cui abbiamo sempre giocato bene. Speriamo poi di vincere qualcosa e di andare il più lontano possibile in Champions League“.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here