Museo della Civiltà Contadina e della Cultura Popolare “Augusto Montori”


Museo della Civiltà Contadina e della Cultura Popolare “Augusto Montori”: il 18 luglio apre la collettiva “L’Arte per il Museo”.
Gli artisti interpretano la collezione museale. La mostra resterà aperta fino al 20 luglio. Tanti giovani artisti partecipanti. Prestigiosa l’adesione di Pedro Cano, artista di fama internazionale

Il mondo contadino e il vissuto popolare, fulcro della collezione museale del Museo “Augusto Montori” di Anguillara, quali elementi ispiratori dell’arte nel suo complesso. Questa l’idea della inedita manifestazione l’“Arte per il Museo”, in programma da venerdì 18 luglio a domenica 20 luglio 2014 al Museo Storico della Civiltà Contadina e della Cultura Popolare “Augusto Montori” per iniziativa dell’Associazione Culturale Sabate che da 22 anni cura la struttura museale.

Arte intesa in tutte le sue forme, dalla pittura alla scultura, dalla fotografia all’artigianato artistico, dalle performance alle realizzazioni in ricamo e stoffa. Un evento inserito nel calendario delle attività 2014 del Museo riallestito di recente nella nuova sede di via Doria D’Eboli. Opere a interpretazione libera di un vissuto quotidiano fatto di sacrifici e fatica ma anche di vita collettiva tra gli antichi giochi di strada e le processione dei santi. Opere ispirate alle antiche maestrie di artigiani, anch’essi creatori di pezzi unici.

Sono in molti gli artisti che hanno aderito all’iniziativa aperta anche alla partecipazione di quanti vogliano unirsi al progetto. Preziosa la collaborazione della nuova ed attivissima Associazione Aura di Bracciano animata da tanto entusiasmo giovanile. Tra gli artisti che esporranno: Ambra Filomarino, Eleonora Arce, Karina Shoklina, Martina Di Carlo, Francesca Ferrari, Johami Narvarez, Stefano Carinci, Giorgio Lombardo, Angelo Mattia Schinoppi, Arianna Liguori, Morgana Porconi, Francesca di Lauro, Alessandro Camponi, Carla Villani, Silvia Sasso, Carmine Di Carmine, Massimo Pastori ed altri.

Prestigiosa ed importante la partecipazione di Pedro Cano, artista spagnolo di fama internazionale, cittadino onorario di Anguillara Sabazia, da sempre vicino all’Associazione Culturale Sabate.

Il vernissage di “Arte per il Museo” è in programma venerdì 18 luglio alle 18 presso il Museo in via Doria D’Eboli ad Anguillara in pieno centro storico. La originale collettiva si aprirà anche con un augurale brindisi e rinfresco. La mostra resterà aperta fino a domenica 20 luglio con i seguenti orari (sabato e domenica 10-19).

L’Associazione Culturale Sabate invita gli artisti ad unirsi al progetto. Tutti i cittadini sono invitati a partecipare. L’evento si incrocia inoltre domenica 20 luglio alle 10.30 con l’incontro “Museo, Tradizioni e Memoria”, inaugurazione ufficiale della nuova sede museale, già collocata presso il Torrione Orsini, alla presenza del sindaco di Anguillara Francesco Pizzorno e di altri rappresentanti istituzionali.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here