Pioli: “Vogliamo tornare in Europa, il club lo merita”


Roma, 14 luglio 2014 – Pioli stabilisce gli obiettivi stagionali raggiungibili con la rosa a disposizione: “Con l’arrivo dei due centrali e senza cessioni eccellenti si può tornare in Europa? Assolutamente sì”. Poi confida di far affidamento su giocatori come Klose, “è un campione, con lui vogliamo ambire a traguardi importanti e abbiamo bisogno delle sue qualità”. I due ancora non hanno avuto modo di conoscersi, ma in occasione delle partite giocate e dopo la vittoria del Mondiale, i due si sono sentiti telefonicamente: “Mi ha ringraziato, mi ha dato l’arrivederci a presto. Ora dovrà staccare la spina e pensare solo a riposare, poi tornerà da noi con tutta la sua carica e professionalità”.

Intanto i primi giorni di ritiro sono serviti a Pioli per conoscere il gruppo, di cui dice: “Sono molto soddisfatto di quanto fatto finora. Qui si sta bene, è un bell’ambiente, ho un ottimo gruppo a disposizione. Siamo appena all’inizio, il ritiro è un momento importante sul nostro cammino e i giocatori lo stanno interpretando al meglio. Vogliamo tornare in Europa, tornare dove questo club merita di essere”. Il modulo di base sarà il 4-3-3, “ma non sarà l’unico. L’importante sono le regole di gioco che la squadra deve fare proprie”.

Per quanto riguarda i due innesti difensivi le due prime scelte sono sempre De Vrij e Astori. Il primo si dice contento della stima delle squadre estere e si gode l’elezione della Fifa, che l’ha nominato miglior difensore del Mondiale. Il ragazzo olandese a breve incontrerà il suo club, il Feyenoord, per spingere la cessione e sembra che in prima linea ci siano proprio i biancocelesti, con cui è stato raggiunto un accordo già prima del Mondiale. Il club olandese però chiede 12 milioni ora, mentre Lotito ne offre 6,5 con l’aggiunta di 1,5 di bonus.

Per Davide Astori, secondo quanto riferito da Sportitalia, sarebbe ancora in corso l’incontro con gli agenti del difensore. La Lazio vuole stringere i tempi  per regalare già uno dei difensori cercati a Pioli e adesso si lavora per raggiungere l’accordo sull’ingaggio del giocatore.

Per due difensori che potrebbero arrivare, uno invece vede il suo futuro lontano dai colori biancocelesti e lontano dall’Italia. Luis Pedro Cavanda vuole provare un campionato diverso e Savini, il suo agente, ha fatto il punto della situazione: “La cessione di Cavanda all’Amburgo? La situazione è in fieri, è ancora tutto da definire. Ci sono altri club che si informano, chiedono di lui, ma è la normalità in questo periodo. Il ragazzo non vuole rimanere in Italia, preferisce andare all’estero”.


1 COMMENTO

  1. […] post Pioli: “Vogliamo tornare in Europa, il club lo merita” appartiene a […]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here