Stati Uniti d’America: il 4 luglio 1776 la firma della Dichiarazione d’Indipendenza


4 luglio 1776, una data storica per gli Stati uniti d’America, che, con la firma della Dichiarazione d’Indipendenza da parte del Congresso Continentale riunito a Filadelfia, ha sancito il distacco delle tredici colonie della costa atlantica dall’Impero Britannico. Il documento, conservato in copia originale all’Archivio Nazionale di Washington, è stato redatto dalla Commissione dei Cinque (John Adams, Benjamin Franklin, Thomas Jefferson, Robert R. Livingston e Robert Sherman), anche se l’autore principale è stato Thomas Jefferson. La Commissione ha revisionato la Dichiarazione fino all’approvazione del 4 luglio. Il giorno precedente John Adams ha scritto alla moglie: “Il secondo giorno di luglio del 1776 sarà l’evento più memorabile della storia dell’America. Sono portato a credere che sarà celebrato dalle generazioni future come una grande festa commemorativa. Dovrebbe essere celebrato come il giorno della liberazione, attraverso solenni atti di devozione a Dio Onnipotente. Dovrebbe essere festeggiato con pompe e parate, con spettacoli, giochi, sport, spari, campane, falò ed illuminazioni, da un’estremità di questo continente all’altra, oggi e per sempre”.

Una previsione sbagliata dato che la data ricordata per festeggiare l’Indipendenza è quella del 4 luglio, scelta perché è allora che è stata mostrata pubblicamente la Dichiarazione d’Indipendenza, anche se in realtà la maggior parte dei delegati ha firmato il documento il 2 agosto.

Ad oggi il giorno dell’Indipendenza è una festa nazionale, spesso celebrata all’aperto, caratterizzata dal patriottismo. Solitamente le famiglie festeggiano organizzando picnic o grigliate con il barbecue, cogliendo l’occasione per riunire la famiglia. In mattinata vengono organizzate le parate, molti politici presenziano a eventi pubblici e lodano la nazione. A mezzogiorno avviene il Salute to the Union, il Saluto all’Unione, che si svolge nelle basi militari e durante il quale vengono sparati tanti colpi di pistola quanti gli Stati che compongono gli Stati Uniti d’America. In serata vengono sparati i fuochi d’artificio nei parchi e nelle piazze; alcune volte vengono accompagnati anche da canti patriottici.

Roma, 4 luglio


1 COMMENTO

  1. Stati Uniti d’America: il 4 luglio 1776 la firma della Dichiarazione d’Indipendenza | ITMTelevision

    […] post Stati Uniti d’America: il 4 luglio 1776 la firma della Dichiarazione d’Indipendenza appartiene a […]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here