Buon compleanno Madonna. La Regina del pop è nata il 16 agosto 1958

Roma, 16 agosto 2014 – Madonna, all’anagrafe Madonna Louise Veronica Ciccone, è nata a Bay City (Michigan) nel 1958 ed è la terza di sei fratelli: i maggiori sono Martin e Anthony, i più piccoli sono Paula Mae, Christopher e Melanie. Il padre, Silvio Ciccone, ha origini italiane, mentre la madre, Madonna Louise Fortin, aveva origini franco – canadesi.

All’età di cinque anni ha perso la madre a causa di un tumore al seno, aveva trent’anni all’epoca. L’evento ha inevitabilmente segnato il carattere di Madonna, portandola ad accentuare la voglia di stupire la gente e di essere anticonformista. Tre anni dopo il padre si è risposato con la governante, con cui ha avuto altri due figli, Jennifer e Mario.

Finiti gli studi superiori, dove spiccava tra le cheerleader, ha ricevuto una borsa di studio per la danza e ha proseguito gli studi frequentando l’Università del Michigan, dove ha conosciuto Christopher  Flynn, il primo a incoraggiarla nella sua carriera. Ma in seguito ha deciso di non proseguire gli studi e, nonostante gli scontri con il padre, si è trasferita a New York.

L’arrivo nella Grande Mela non è stato dei migliori: “New York non era in nulla quello che pensavo e non mi accolse a braccia aperte. Il primo anno fui violentata sul tetto di un edificio, dove ero stata trascinata con un coltello nella schiena e il mio appartamento fu svaligiato tre volte. Non so perché, visto che non avevo nulla di valore dopo che la prima volta mi avevano portato via la radio”.

In seguito, per continuare a vivere a New York, ha lavorato anche come modella per studenti di pittura e per fotografi, che poi hanno rivenduto le immagini a Playboy e Penthouse. In quel periodo ha anche iniziato a frequentare Dan Gilroy, con cui ha formato la band Breakfast Club, diventando prima la batterista e poi la cantante e iniziato a lavorare con alcune compagnie di danza moderna.

Nel 1979 è andata a Parigi e durante il soggiorno è stata notata da alcuni produttori, che hanno deciso di trasformarla in una starlette da discoteca, ma lei non soddisfatta è tornata a New York e, dopo aver lasciato i Breakfast Club, ha fondato gli Emmy insieme al fidanzato Stephen Bray.

Dopo aver interrotto la relazione con Bray ha iniziato a scrivere e produrre dei brani dance che hanno ottenuto un certo consenso in città. Notata da Mark Kamins ha ottenuto il suo primo contratto discografico, firmato con la Sire Records. Dopo l’uscita dei primi due singoli Everybody e Burning Up  è stato pubblicato il primo album, intitolato Madonna. L’album ha vinto cinque dischi di platino negli Usa. Nel 1984 è uscito il secondo album, Like a Virgin, che ben presto è diventato un successo mondiale, vendendo 10 milioni di copie negli Stati Uniti e 21 milioni nel resto del mondo.

Nel 1985 è apparsa nel film Visione Quest in veste di cantante, presentando la colonna sonora  Crazy for you, per la quale ha ricevuto  una nomination ai Grammy Awards. Lo stesso anno è stata protagonista del film Cercasi Susan disperatamente. Sempre nello stesso periodo c’è stato il suo primo tour, che ha avuto un enorme successo.

Nel 1986 è uscito il suo terzo album, True Blue,  ha recitato in Shanghai Surprise accanto al marito Sean Penn  ed è stata la protagonista della commedia Who’s That Girl. Insieme al marito ha debuttato anche a Brodway nella commedia Goose & Tomtom.

Nel 1987 è arrivato anche il primo tour mondiale  Who’s That Girl Tour. Nel 1989 è uscito  Like a Prayer, con cui ha sperimentato nuovi stili. L’album è stato giudicato positivamente anche dai critici. Nel 1990 ha interpretato Breathless Mahoney nel film Dick Tracy, che ha ottenuto un buon successo. Dopo il secondo tour mondiale, Blond Ambition Tour,ha pubblicato The Immaculate Collection, che con oltre 30 milioni di copie vendute, è stato certificato disco di diamante. Nel frattempo ha conosciuto Warren Beatty e ha frequentato anche Dennis Rodman.

Nel 1991 ha presentato in anteprima il film – documentario A letto con Madonna, in cui si alternano immagini sul palco e immagini dietro le quinte. Nel 1992 ha preso parte al film Ragazze vincenti e la sua colonna sonora è diventata in breve tempo una hit mondiale. Lo stesso anno sono usciti Sex, libro fotografico, Erotica, un nuovo album doppio platino e Body of Evidence.

Nel 1994 è uscito Bedtime Stories e nel 1995 è apparsa per la prima volta a Sanremo. Lo stesso anno ha partecipato alla colonna sonora del film Il postino e ha preso parte a film come Blue in the Face e Four Rooms. Nel 1996 ha interpretato Eva Perón nel film Evita, ottenendo critiche positive e un Golden Globe. Lo stesso anno è nata la prima figlia Lourdes Maria da Carlos Leon, ma i due ben presto si sono separati.

Nel 1998 è uscito Ray of Light, settimo album di Madonna, molto apprezzato dal pubblico e dal pubblico e dalla critica, che ha venduto più di 20 milioni di copie risultando quattro volte disco di platino. Il singolo Ray of Light le è valso tre Grammy Awards. Dopo aver partecipato a un album benefico ha interpretato Beautiful Stranger, canzone per cui ha vinto un altro Grammy Awards. Nel frattempo ha conosciuto Guy Ritchie, con cui ha avuto un figlio, Rocco John, nato nel 2000.

Nel 2000 ha recitato in Sai che c’è di nuovo? e ha pubblicato Music. Nel 2002 ha partecipato al film Travolti dal destino e pubblicato Die Another Day, canzone della colonna sonora del film di James Bond, La morte può attendere, che le è valsa una nomination per il Golden Globe. Nel 2003 è uscito l’album America Life, dalle sonorità elettronico – acustiche, ma quell’anno è ricordato soprattutto per la performance (una delle più memorabili di MTV) agli MTV Video Music Awards, in cui Madonna bacia Britney Spears e Chrisina Aguilera.

https://www.youtube.com/watch?v=mW0tXeSpiEo

Lo stesso anno ha pubblicato una collana di fiabe per bambini e gli incassi sono stati devoluti in beneficienza. Ha anche partecipato a un episodio di Will & Grace. Nel 2004 è partito il tour Re – Invention. Nel 2005 è uscito Confessions on a Dance Floor, che ha ricevuto critiche molto positive. Il Confessions Tour ha registrato il tutto esaurito in tutte le tappe, 60, diventando il tour di un’artista femminile che ha raggiunto i maggiori incassi nella storia. Per l’album ha vinto il suo sesto Grammy Awards. Il settimo è arrivato con il DVD The Confessions Tour. Nel 2005 ha anche adottato David Banda, originario del Malawi.

Il 25 aprile 2008 è uscito Hard Candy. Lo stesso anno ha debuttato come regista, ma Sacro e Profano non è stato apprezzato dalla critica. Quell’anno ha anche divorziato da Guy Ritchie.  Nel 2009 è uscito Celebration, album contenente i maggiori successi e due inediti, Celebration e Revolver.  Sempre nel 2009 ha adottato un altro bambino del Malawi, Mercy James.

Nel 2010 si è esibita a un evento benefico a sostegno della popolazione colpita dal terremoto di Haiti. Nel 2012 è uscito il film W.E. di cui è stata regista e lo stesso anno ha vinto il Golden Globe come Miglior canzone originale tratta dal film W.E. con il brano Masterpiece, co – prodotto  insieme a Orbit. Nel 2012 si è anche esibita durante l’intervallo del Superbowl.

Il dodicesimo album, MDNA, è stato pubblicato il 26 marzo 2012. Il 24 settembre 2013 è uscito secretprojectrevolution, film di 17 minuti contro la violenza nelle carceri e il femminicidio. La Regina del pop in trent’anni di carriera ha dimostrato di essere sempre in grado di attirare l’attenzione della gente e secondo il Guinnes dei primati è l’artista donna aver venduto di più, con più di 95 milioni di album venduti negli Stati Uniti e oltre 350 milioni di dischi in tutto il  mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here