Centro Calcio Rossonero, a settembre ritiro a Pioraco

Roma, 8 agosto 2014 – Il Centro Calcio Rossonero, e in particolare tutto il settore agonistico della società capitolina (oltre 100 ragazzi), sarà in ritiro dal 6 al 13 settembre a Pioraco, in provincia di Macerata, per preparare i rispettivi campionati. Nell’ultimo giorno di ritiro poi, sabato 13 settembre, la società ha convocato tutti i genitori dei ragazzi dell’agonistica a Pioraco per un convegno in cui saranno presentate tutte le attività dell’anno e si potrà fare la prima conoscenza diretta con gli allenatori dei vari gruppi.

L’inizio ufficiale della stagione, però, avverrà formalmente il primo settembre quando tutte le selezioni del club capitolino, comprese quelle della Scuola calcio (che non partiranno per Pioraco), si riuniranno presso il quartier generale del centro sportivo “Fabrizi” di Morena per cominciare i primi test atletici e soprattutto dare i primi calci al pallone. I piccoli atleti della Scuola calcio cominceranno coi tre classici allenamenti a settimana, mentre i più grandi saranno impegnati praticamente tutti i giorni. Il Centro Calcio Rossonero, intanto, già da qualche giorno ha definito l’organigramma tecnico della prossima stagione che prevede alcune novità: il gruppo maggiore sarà quello degli Allievi provinciali che saranno guidati da mister Pino Molinari (che l’anno scorso ha vinto il campionato regionale sulla panchina della Vivace Grottaferrata), poi a scendere il Centro Calcio Rossonero avrà tutte categorie regionali: gli Allievi fascia B sono stati affidati a Leonardo Tibuzzi, i Giovanissimi regionali saranno sempre in mano a Alessandro Rodo e i Giovanissimi fascia B saranno allenati da Luigi Bottari. Come anche nella passata stagione, ci saranno altri due gruppi Giovanissimi che giocheranno nella categoria provinciale: un gruppo 2001 allenato da Fabio Tarquini e un gruppo sottoetà che è stato affidato a David Trenta. La maggiore delle squadre della Scuola calcio, gli Esordienti 2003, sarà guidata da Marco Peverieri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here