Spiaggia libera Amanusa, morto 36 enne a Ostia per un malore in acqua


Roma, 6 agosto 2014 – Morto 36 enne a Ostia per un malore in acqua. L’episodio è accaduto intorno alle 13 di questo pomeriggio. La vittima un cittadino polacco, che si trovava nella spiaggia libera Amanusa sul lungomare Amerigo Vespucci. Inutili i soccorsi di polizia e del personale del 118 che ha tentato anche la rianimazione, che non ha potuto far altro che dichiarare il decesso dell’uomo.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here