Cittadino cinese sbanca slot con Iphone


Roma, 26 Settembre 2014 – Sbanca slot con Iphone. Gli agenti della PolFer hanno fermato un cittadino cinese per vincite sospette dopo una segnalazione da parte del bar della stazione di Colleferro. Il truffatore utilizzava come trucco un’app sul proprio smartphone. Il cittadino cinese è stato smascherato nella mattinata del 25 settembre 2014 dopo le segnalazioni di alcuni clienti del buffet della stazione dello scalo ferroviario di Colleferro.

Il truffatore aveva destato subito strani sospetti negli altri presenti del bar dopo essere riuscito a vincere ripetutamente e in pochissimo tempo su diverse slot machine. Gli agenti della PolFer Lazio, diretti dal dottor Domenico Ponziani, hanno avviato le ricerche appena ricevute le segnalazioni ed hanno così fermato il cittadino cinese che stava tentando di allontanarsi a bordo di un autobus di linea diretto a Segni. Accompagnato presso gli uffici Polfer è stato trovato in possesso di una ingente somma di denaro, parte in banconote e parte in monete metalliche da 1 e 2 euro.

Dopo aver visionato attentamente le telecamere all’interno della sala slot hanno potuto così scoprire come il cittadino cinese, in soli due minuti, avesse sbancato entrambe le slot. A permettergli tutto questo un’applicazione presente all’interno del suo Iphone. Grazie infatti a una funzione elettronica che interferiva sui congegni elettronici delle slot machine è riuscito a garantirsi da subito vincite immediate.

L’Iphone e il denaro vinto, di cui il truffatore non ha saputo spiegare la provenienza, sono stati subito sequestrati dagli agenti per tutti i vari accertamenti tecnici di rito. Ora il cittadino cinese è stato denunciato in stato libero presso la Procura della Repubblica di Velletri e dovrà rispondere del reato di truffa e frode informatica.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here