Garcia: “Per lo scudetto non sarà corsa a due”


Roma, 24 Settembre 2014 – I 9 punti sin qui conquistati, oltre alla fantastica vittoria all’esordio in Champions fanno già parte del passato. Ora è solamente il Parma ad occupare tutti i pensieri e le energie di Rudi Garcia.

Il tecnico francese, in vista della sfida al Tardini di stasera, chiede ai suoi la stessa determinazione vista sin qui, anche perchè c’è da sopperire alle diverse assenze per infortuni vari, che stanno decimando anche altre squadre in questo inizio di stagione.

Tuttavia, le contendenti per la vittoria finale sembrano essere aumentate rispetto alla sola Juventus che impedì ai giallorossi di vincere lo scorso anno. Garcia, nonostante l’opinione più diffusa sembra essere un’ altra, non crede assolutamente ad una corsa a due, includendo nella lotta per il vertice anche Napoli, Fiorentina, Inter e Milan.

“In Italia ci sono tante squadre forti, vedere più club che lottano per il vertice può essere una cosa bella per tutti gli appassionati. I bianconeri restano i favoriti, ma noi dobbìamo pensare solamente alle nostre gare lottando fino alla fine, partita dopo partita”.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here