Gianicolo, Augusto Santori (DifendiAMO Roma): “Il cannone scoppia tra i rifiuti”

Roma, 22 settembre 2014 – “Non è solo degrado delle periferie, cassonetti strapieni ed erbacce ovunque, ora le immondizie si spostano anche nei posti più belli e frequentati dalla città. Da turisti come dai bambini romani, che vedono scoppiare il cannone di mezzogiorno tra rifiuti e cartacce. Anche questa è la cornice di un Gianicolo lasciato a sé stesso, come tutta Roma del resto. Aspettiamo a questo punto l’ennesimo annuncio di Marino sulle task force pronte a ridare dignità alle nostre strade. Task force che evidentemente durano tre giorni. Il degrado è sempre più grave ogni giorno di più, è condizionante, fa rabbia e stavolta è anche imbarazzante“, così in una nota Augusto Santori, esponente di DifendiAMO ROMA.

1 COMMENTO

  1. […] Gianicolo, Augusto Santori (DifendiAMO Roma): “Il cannone scoppia tra i rifiuti” sembra essere il primo su […]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here