Inizia una nuova vita per Dylan Dog

Roma, 29 settembre, 2014 – Inizia una nuova vita per Dylan Dog grazie alla Sergio Bonelli editore, una delle case editrici più vive ed innovative nel campo della pubblicazione di quei fumetti entrati a far parte dell’immaginario collettivo di tante generazioni. Per citare alcune loro creazioni, basta ricordare l’intramontabile Tex, Zagor, Mister No, Martin Mistère e, appunto, l’amato indagatore dell’incubo Dylan Dog, che ha compiuto 28 anni il 26 settembre.

In questi anni Dylan Dog ha vissuto moltissime avventure, e soprattutto disavventure, sempre in bilico tra la realtà e l’immaginazione, immerso in un’atmosfera onirica. Insieme a lui, sulla scena, sono comparsi tantissimi personaggi, da quelli fissi come Groucho e Bloch ai nemici vari, zombie, vampiri, lupi mannari e poi le tante donne bellissime che si sono susseguite nella mente, nel cuore, ma soprattutto nel letto dell’affascinante Dylan. Ora, dopo quasi trenta anni, l’epoca in cui viviamo è di certo cambiata e così anche le curiosità delle nuove generazioni è giunto il momento di partorire nuove storie ma anche nuovi personaggi. La crisi, poi, nell’editoria italiana è stata un incentivo verso il cambiamento, una spinta per non arrendersi. La Sergio Bonelli Editore grazie a validi e numerosi collaboratori, tenta di percorrere nuove vie, inedite e sperimentali. Dunque, lo scorso 26 settembre, durante una conferenza stampa della casa editrice al Blue Note di Milano hanno annunciato che Dylan Dog vivrà nuove intense avventure nel nostro tempo. Ci saranno storie autoconclusive affiancate a cicli tematici. Tra le novità più importanti, in questo primo nuovo volume intitolato “spazio profondo”, in edicola dal 27 settembre c’è il pensionamento dell’ispettore Bloch (ma uscirà di scena?), e l’arrivo del suo successore, il tutto a colori. Restano gli appuntamenti annuali e, quindi, il Maxi e l’Almanacco della Paura. Non ci resta che saziare la nostra curiosità e tuffarci nella lettura!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here