Lazio lancia innovazione dei teatri con fondi Ue

Roma, 19 settembre 2014 – La Regione Lazio punta all’innovazione e alla digitalizzazione nei teatri, grazie ai fondi europei. Il bando, destinato a fornire agevolazioni a Pmi, cooperative, ma anche fondazioni e associazioni che svolgono attività di gestione dei teatri di proprietà pubblica o privata situati nel territorio regionale, punta a favorire investimenti in impianti tecnologici, sistemi e apparecchiature digitali, elettroniche innovative e di rete per la gestione degli spettacoli dal vivo.

Un milione di euro la cifra messa a disposizione dell’iniziativa, che intende incentivare la produzione di “servizi innovativi” con l’obiettivo di attrarre nuovo pubblico e quindi aumentare le vendite dei biglietti. Si punterà sul risparmio energetico, alla sostenibilità ambientale e alla sicurezza. Il contributo massimo possibile secondo le modalità previste dal bando ammonta a 100mila euro. Le domande dovranno essere presentate alla Regione Lazio entro il 31 ottobre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here