Minaccia ex 18 enne con un fucile. Arrestato 50 enne a Piazza Vescovio

Roma, 15 settembre 2014 – Minaccia ex 18 enne con un fucile, il responsabile, 50 anni, non aveva accettato di essere stato lasciato dalla ragazza.  L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, dovrà rispondere alle accuse di atti persecutori, detenzione abusiva di armi e detenzione di sostanze stupefacenti.  L’arresto è avvenuto nei pressi di piazza Vescovio, nel Quartiere Africano. ad opera dei carabinieri della Stazione Roma San Giovanni.

Stalking – L’uomo è finito in manette dopo la denuncia della ragazza, una 18 enne di origini domenicane,. La giovane aveva riferito ai militari di essere perseguitata in maniera reiterata dall’uomo,. Non ultimo, lo stalker era arrivato a minacciarla con un’arma da fuoco in seguito alla fine della loro storia.

Fucile in casa – In base alla testimonianza della donna, i carabinieri hanno perquisito quindi la casa dell’uomo, rivenendo un fucile a canne mozze dalla matricola limata caricato con due cartucce. L’uomo a questo punto è stato arrestato e ora si trova a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Per lui, probabile rito per direttissima.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here