Il multitasking crea danni alla corteccia cerebrale e problemi cognitivi

Roma, 27 settembre 2014 – Secondo uno studio inglese svolto dall’università di Sussex, fare multitasking, ossia utilizzare più apparecchi elettronici contemporaneamente, crea seri danni al cervello.
Chi usa allo stesso tempo pc, tablet, smartphone ed altri dispositivi, infatti, rischia il restringimento della materia grigia. Secondo questo studio, inoltre, le donne amanti della tecnologia sono risultate a più a rischio sotto questo aspetto rispetto degli uomini. Sottoposto a risonanza magnetica un gruppo di 75 persone, i ricercatori hanno scoperto una riduzione della materia grigia nella regione responsabile delle funzioni di controllo cognitivo ed emotivo quando si abusa appunto del multitasking. Per ora rimedi a questa tipologia di danni cerebrali sono abbastanza limitati, ma già si pensa all’utilizzo di cellule staminali circa eventuali effetti collaterali dovessero aumentare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here