Abbonamento Atac a rate. Basterà la Carta Flexia Unicredit


Abbonamento Atac a rate? Sì, da oggi sarà sempre più facile avere la Metrebus Card: l’abbonamento, infatti, si potrà anche rateizzare. Grazie alla partnership tra Atac e UniCredit, il costo della Card può essere dilazionato con una speciale soluzione dedicata agli abbonati Atac

Continua lo sforzo di Atac per favorire l’utilizzo del trasporto pubblico, anche facilitando la diffusione e l’utilizzo dei titoli di viaggio. Oltre alle recenti innovazioni, che consentono di ricaricare o richiedere on line la Metrebus card, adesso sarà anche possibile acquistare l’abbonamento a rate. Un’agevolazione pensata in particolare per le famiglie numerose – ma sostanzialmente aperta a tutti – che così potranno acquistare i titoli di viaggio di cui necessitano senza dover anticipare l’intera somma.

Tale opportunità si è concretizzata grazie alla partnership tra Atac e UniCredit, la prima della fattispecie. I titolari di Metrebus Card Roma e Lazio annuale avranno la possibilità, a partire dal 30 settembre 2014, di rateizzare il costo dell´abbonamento utilizzando Carta Flexia di UniCredit, la carta di credito semplice e flessibile che consente al cliente di scegliere autonomamente la modalità di rimborso e rateizzare gli acquisti (anche dopo l’effettiva spesa) entro la fine del mese.

Per scoprire la novità gli abbonati Atac potranno recarsi presso le 427 agenzie UniCredit di Roma e Lazio con la propria carta Metrebus annuale e lo scontrino attestante la validità in corso del proprio abbonamento.

6 ottobre 2014


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here