C5 femminile: Lazio, anche il Falconara va ko


La Lazio non smette di volare. Contro il Città di Falconara finisce 10-3 e altri tre punti in cassaforte per la squadra campione d’Italia. Ancora protagonista Luciléia, autrice di quattro reti e già a quota quindici nella classifica marcatori, pronta a superare il record di cento gol della scorsa stagione. Doppietta poi per la spagnola Ceci, ma a segno sono andate anche Cely Gayardo, De Angelis, Vanessa e Guercio. Merito comunque anche alle avversarie, capaci di non mollare e di siglare un bel tris nella ripresa.

Abbiamo vinto ma non sono soddisfatto della gara delle ragazze – dice il tecnico Daniele D’Orto – Siamo partite bene come sempre, concentrate come dovrebbe essere. Poi ognuna ha iniziato a giocare per conto suo, tutte volevano segnare e nessuno pensava più alla fase difensiva. Loro hanno fatto tre gol ma se ne avessero fatti di più sarebbe stato anche più giusto. A un certo punto non abbiamo più giocato da squadra ma singolarmente e questo non va per niente bene. Dobbiamo crescere ancora tanto“.

Domenica prossima sfida in casa del PMB, squadra romana neopromossa con tante ex giocatrici biancocelesti.

S.S. Lazio – Città di Falconara  10-3   (p.t. 4-0)

S.S.Lazio: 1 Ana Catarina, 4 Schirò, 5 Presto, 7 Siclari, 9 Cely Gayardo, 10 Luciléia, 11 Ceci, 13 Violi, 17 Carla Vanessa, 21 Guercio, 22 De Angelis. All. D’Orto

Città di Falconara: 1 Chiaraluce, 4 Urriani, 6 Mencaccini, 7 Lametti, 8 Ciccioli, 9 Magnanti, 10 Catena, 13 Romagnoli, 17 Gambelli, 21 Luciani, 23 Minnetti All. Massa

Arbitri: Costantini (Lecce), Doneddu (Nuoro) CRONO: Turano (Roma 2)

Reti: 3° Luciléia, 5° Ceci, 7° Luciléia, 17° Cely Gayardo, 22° Luciani, 24° Ceci, 25° De Angelis, 26° Luciléia, 27° Vanessa, 29° Romagnoli, 39° Guercio, 39° Lametti, 39° Luciléia

Ammoniti: 27° Mencaccini

 

13 ottobre 2014


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here