Eccellenza: Fiamme Oro, che ‘prima’! Prato ko


Inizia alla grande il campionato di Eccellenza per le Fiamme Oro Rugby, che al Gelsomini schiantano i Cavalieri Prato per 56-0 dopo una partita senza storia. La squadra di Presutti hanno messo subito le carte in tavola, facendo capire ai toscani chi avrebbe comandato. E così è stato in ogni reparto che non ha permesso alla squadra toscana, che si è affacciata nella metà campo cremisi solo dopo venti minuti, di opporre resistenza per limitare i danni. Dopo due calci di Benetti, al 13′ la prima meta di Bacchetti, che si ripete al 39′. Nella ripresa I cremi colpiscono altre quattro volte con Benetti, Canna, Calabrese e Barion.

Per quanto riguarda leFiamme Oro grande prestazione dal livello della concentrazione ma non solo. Da segnalare l’esordio assoluto come numero 8 per Gianmarco Duca e all’ala per Simone Marinaro, entrambi autori di una buona prestazione, come anche quelle di Guido calabrese, autore di una bella meta, e di Filippo Cazzola, entrambi oggi per la prima volta in maglia cremisi.

“Avevo messo in guardia i ragazzi di non prendere sottogamba una partita che sulla carta poteva sembrare facile – ha detto Pasquale Presutti al termine del match – e posso dire che la squadra ha recepito in pieno quel che avevo detto. Sono soddisfatto soprattutto per l’attenzione che, tranne poche volte nella partita, è sempre rimasta alta. Abbiamo iniziato con il piede giusto e domenica prossima a Calvisano voglio vedere la stessa determinazione mostrata oggi”.

FIAMME ORO RUGBY VS I CAVALIERI PRATO 56-0 (30-0)

Marcatori

Primo tempo: 2’ cp Benetti (3-0), 8’ cp Benetti (6-0), 10’ m Marazzi tr Benetti (13-0), 17’ m Bacchetti tr Benetti (20-0), 39’ m Bacchetti tr Benetti (27-0), 44’ cp Benetti (30-0)

Secondo tempo: 5’ m Benetti (35-0), 11’ m. Canna tr Benetti (42-0), m Calabrese tr Canna (49-0), 25’ m Barion tr Canna (56-0)

FIAMME ORO RUGBY: Barion, Sepe, Sapuppo (cap), Forcucci (16’ st Di Massimo), Bacchetti (7’ st Marinaro), Canna, Benetti (12’ st Calabrese), Duca (7’ st Cazzola A.), Marazzi, Zitelli (7’ st Favaro, 28’ st Naka), Sutto, Cazzola F., Di Stefano Vicerè (v. cap) (12’ st Cerqua), Moriconi (16’ st Pettinari)

All. Presutti

I CAVALIERI PRATO: Lunardi, Dublino (38’ st Preti), Muyodi, Biancaniello, Gobbi Frattini (6’ st Gentile), Biffi, Sportolari, Petillo, Mhadhbi, Celerino (16’ st Ciaurro), Pierini, Vaschi, Hazana, Pages (16’ st Cemicetti), Datola (12’ st Halushka)

A disposizione non entrati: Marchetto, Bernardo

All. Sans

Arbitro: Passacantando (L’Aquila)

Cartellini gialli: 38’ pt Vicerè (FFOO) e Pages (Prato)

Crush military watch “Man of the match”: Giuseppe Di Stefano (FFOO)

Calciatori: Fiamme Oro: Benetti 7/8 (cp 2/2 tr 4/5); Canna 3/3 (tr 3/3); Prato: Biffi 0/1 (cp 0/1)

Note: Giornata calda, 900 spettatori ca., man of the match premiato dal Capo della Polizia, Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Alessandro Pansa

Punti conquistati in classifica: Fiamme Oro 5, Prato 0


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here