Eccellenza: Fiamme Oro pronte alla sfida ai campioni del Calvisano


Dopo l’esordio col botto con il 56-0 ai Cavalieri Prato, arriva subito la prova della verità per le Fiamme Oro Rugby. Domenica alle 15 al “Peroni Stadium”, nel posticipo della seconda giornata del campionato di Eccellenza, i cremisi infatti affronteranno i campioni d’Italia del Cammi Calvisano.

I bresciani allenati da Gianluca Guidi sono un vero e proprio tabù per le Fiamme Oro, visto che non sono mai stati battuti sia in casa che fuori. Ma il primo incontro di campionato sembra aver dato una grande carica al gruppo guidato da Pasquale Presutti: “Sarà dura. Calvisano, anche dopo l’addio di Griffen e la partenza di alcuni giocatori importanti, resta sempre la squadra da battere, anche perché gli innesti effettuati con il mercato estivo sono di assoluta qualità. Noi, come sempre, cercheremo di metterli in difficoltà nei limiti di ciò che ci concederanno, facendo la nostra partita”.

Poche novità nella formazione che ricalcherà quella che ha travolto con sette mete il Prato. Tornano piloni titolari Laert Naka e Mirko Pettinari che, insieme al tallonatore Valerio Vicerè, comporranno la prima linea cremisi. In seconda conferma per Filippo Cazzola e Michele Sutto, così come per i flanker Matteo Zitelli e Vittorio Marazzi. Numero 8 di nuovo Gianmarco Duca, mentre la cabina di regia sarà affidata alla collaudata coppia composta da Nicola Benetti e Carlo Canna. Le ali saranno Andrea Bacchetti (autore di due mete contro il Prato) e Michele Sepe, mentre nel ruolo di centri verranno schierati Giuseppe Sapuppo e Daniele Forcucci. Chiuderà la formazione Guido Barion con la maglia numero 15.

10 ottobre 2014


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here