Marino sulla pedonalizzazione del Tridente: “Tra qualche anno sarà scontato”


A margine del viaggio della Memoria il sindaco Ignazio Marino è stato interpellato sulla pedonalizzazione del Tridente: “Ci sono scelte che oggi possono sembrare impopolari ma che tra qualche anno saranno considerate scontate come la pedonalizzazione di piazza del Popolo, di piazza Navona o di piazza del Campidoglio“.

Ieri – ha dichiarato il primo cittadino – alcuni ragazzi passeggiando per l’area pedonale di Cracovia mi hanno chiesto perché Roma non può essere così. Poi un ragazzo mi ha chiesto di riammettere i motorini nel Tridente. Ecco, io credo ci sia una contraddizione quando si dice che un’area davvero limitata come piazza di Spagna e piazza del Popolo e le piccole vie limitrofe non si possono percorrere a piedi e poi a Cracovia si apprezza un’area pedonale molto più ampia“.

Attento ad ogni dettaglio del progetto, il sindaco di Roma  aggiunge: “Avendolo fatto personalmente e si confrontano i tempi di percorrenza in un giorno infrasettimanale, il percorso a piedi o in bici, con la macchina o con il motorino, il tempo è certamente più lungo che farlo a piedi, godendosi i nuovi marciapiedi, vedendo finalmente dall’ingresso di via del Babuino l’obelisco di piazza del Popolo, senza auto“.

 

20 Ottobre 2014

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here