Nozze gay, Gasparri: “Da Marino atto di banditismo, va rimosso”


Quello di Ignazio Marino è un atto di banditismo. Le nozze omosessuali nel nostro Paese non esistono e, trascrivendole, ha compiuto un atto illegale“. A dirlo il senatore di Fi, Maurizio Gasparri. “È gravissimo quello che ha fatto ancor più alla luce della circolare del ministro dell’Interno e della diffida del prefetto di Roma. La sua sfida alle istituzioni e alla legge è ridicola. Il suo ruolo gli dovrebbe imporre anzi di dare l’esempio facendo rispettare la legge e il diritto. Marino invece fa queste operazioni ridicole sapendo benissimo che saranno cancellate subito. Per quello che ha fatto andrebbe rimosso“.

18 ottobre 2014

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here