Ottobre nero per i furti di rame: 150 denunce e 12 arresti


Il mese di Ottobre è diventato un periodo di denunce: nelle prime due settimane del mese, 150 persone sono state denunciate dalle forze dello Stato e ne sono state arrestate 12 per i furti di rame. Stanotte a Roma, in via Romentino, un equipaggio della Squadra di P.G. del Compartimento Polizia Ferroviaria Lazio ha notato due uomini scavalcare la recinzione di un fondo agricolo attiguo alla ferrovia. Le Forze dell’Ordine, insospettite dall’atteggiamento dei due individui, hanno predisposto un servizio di osservazione e poco dopo hanno visto i due uomini trascinare delle matasse di cavi di rame appena asportato. Un operatore, che si trovava nelle vicinanze del punto di uscita dei soggetti sul fondo, è intervenuto riuscendo a bloccare uno dei due malintenzionati, ma quest’ultimo ha reagito sferrando ripetutamente pugni sul volto dell’agente. Gli altri componenti dell’equipaggio sono giunti tempestivamente sul posto e il ladro di rame è stato arrestato per rapina.

L’attività – spiegano dalla Polfer – si inserisce nella generale implementazione dei servizi di contrasto al fenomeno dei furti di rame. Il potenziamento dell’attività di lotta contro i fenomeni di illegalità ha riguardato anche la stazione ferroviaria Roma Termini, attraverso servizi di controllo sull’intera area di superficie dello Scalo, lungo i binari e nelle zone adiacenti. Ciò ha consentito di sottoporre a controllo 580 persone, denunciarne 150 persone ed arrestarne 12 nelle sole prime due settimane del mese di ottobre.”

 

17 Ottobre 2014

I Testi di tutte le canzoni del Festival di Sanremo 2020
TUTTE LE CANZONI DI SANREMO 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here