Pallanuoto A1: Roma Vis Nova, con la Florentia per tornare a sorridere


La Roma Vis Nova, dopo 3 ko consecutivi, va alla caccia dei primi punti pesanti in A1 in chiave salvezza. Domani pomeriggio al Foro Italico (ore 18, diretta streaming sul sito del Corriere dello Sport), la sfida contro la Rari Nantes Florentia. Contro la formazione toscana, anch’essa a secco di punti, l’appuntamento di domani per la Roma Vis Nova può rappresentare l’occasione della svolta anche sotto il profilo della prestazione: il tecnico Cristiano Ciocchetti ha puntato soprattutto sul carattere e sul miglioramento dei meccanismi difensivi, oltre che d’attacco.

La formazione di Vannini, anch’essa ancora a 0 punti, non schiererà neanche nella gara di domani i due atleti cinesi Liang Nianxiang e Fehiu Tan, acquistati sul filo di lana del mercato estivo dalla dirigenza gigliata ma ancora in procinto di sbarcare in Italia. Di sicuro sarà una gara da dentro o fuori per la Vis Nova, come dice il tecnico Ciocchetti: “Può sembrare assurdo definire così un match alla quarta giornata, ma per noi è uno scontro diretto importantissimo per iniziare a costruire la salvezza. I punti in palio domani saranno fondamentali, da prendere assolutamente, perché ci giocheremo un bel pezzo di stagione. Dopo la sconfitta di Recco abbiamo lavorato sodo, capito gli errori commessi, metabolizzato questo difficile avvio di campionato. La partita di domani è stata preparata bene e sono fiducioso che vedremo una Roma Vis Nova con un altro piglio. I problemi in attacco? Ci siamo allenati forte anche su questo versante, abbiamo corretto certi movimenti dove palesavamo alcune difficoltà. Siamo carichi e domani scenderemo in acqua per vincere”.

24 ottobre 2014


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here