Ponte di Nona, Rita Cutini: “Inaugurata seconda casa di convivenza”


Proseguiamo oggi il nostro impegno nella realizzazione del progetto sperimentale di convivenza tra anziani. Dopo l’inaugurazione, lo scorso 2 ottobre della prima casa a loro dedicata a Settecamini, oggi ne apriamo una seconda a Ponte di Nona. Gli anziani sono un valore e una ricchezza per tutta la comunità: trasmettono la memoria e infondono coraggio. Roma Capitale è Amica degli anziani perché una città accogliente è a misura di tutti. Il nostro obiettivo, pertanto, è quello di ampliare questa sperimentazione a ogni angolo della Capitale, dal centro alla periferia, per creare luoghi dignitosi e confortevoli; luoghi, insomma, dove gli anziani possano trovare il proprio spazio, sentendosi sempre accolti e, soprattutto, mai soli“. Lo dichiara in una nota l’Assessore al Sostegno Sociale e alla Sussidiarietà Rita Cutini, a margine dell’evento che ha visto la partecipazione del presidente del VI Municipio, Marco Scipioni, e del Direttore del Dipartimento Politiche Sociali capitolino, Isabella Cozza.

21 ottobre 2014


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here