Prima Categoria: l’Atletico Morena pronto alla sfida con il Valmontone


La Prima categoria dell’Atletico Morena, dopo la vittoria interna con la Nuova Castelli Romani, impatta sullo 0-0 sul campo della Vivace Grottaferrata. “Mai risultato fu più giusto e specchio fedele dell’andamento del match – dice il tecnico Andrea Aquilanti che torna sulla sfida di domenica – Sia noi che loro abbiamo fatto pochissimo per vincere la partita. Nel finale siamo anche rimasti in superiorità numerica per l’espulsione di un giocatore locale, ma non siamo riusciti a cambiare ritmo e creare le condizioni per conquistare i tre punti. La prestazione complessiva della mia squadra non è stata molto brillante, ho visto qualche ombra in più rispetto alla gara della domenica precedente. Il pareggio, comunque, non va preso come risultato negativo: cogliere un punto in trasferta vuol dire rimanere in “media inglese”, no?“.

Domenica si torna al “Fabrizi” per ospitare il Valmontone: “Una squadra retrocessa dalla Promozione che ha un blasone notevole a questi livelli – ricorda Aquilanti – e sono certo che l’intenzione della società è tornare nelle massime categorie regionali. Hanno iniziato questo campionato con qualche difficoltà, ma verranno a Morena per vincere. D’altronde troveranno una squadra padrona di casa vogliosa di fare altrettanto, nonostante le tante assenze che ci hanno ridotto l’organico quasi all’osso“. Intanto la capolista Frascati è già distante cinque punti, ma Aquilanti è sereno: “Il campionato è ancora molto lungo, sia loro che il Real Tuscolano, che probabilmente avrà i tre punti della sfida di Grottaferrata a tavolino, hanno iniziato molto bene, ma è impensabile che reggeranno questi ritmi per tutta la stagione. L’obiettivo è cercare di accorciare le distanze dalla vetta il prima possibile“.

22 ottobre 2014


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here