Promossa delibera per due biblioteche comunali a Fonte Nuova


Con una delibera di giunta, fortemente voluta dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione, è stata avanzata la richiesta di contributi – ai sensi della Delibera Giunta Regionale del Lazio n. G538 del 05/08/2014 – Ripartizione del fondo per il riequilibrio territoriale e Determina n. G12465 del 04/09/2014 – destinati alla realizzazione di due biblioteche comunali a Fonte Nuova, dislocate rispettivamente nelle aree di Tor Lupara e Santa Lucia. “Con la delibera, nel territorio Fontenovese, caratterizzato dalla presenza di abitanti provenienti da molti paesi europei ed extraeuropei,- spiega l’assessore delegato dal Sindaco Cannella alla Pubblica Istruzione, Mario Magazzeni – si propone l’apertura di una biblioteca che permetta l’avvicinamento e la partecipazione alla pluricultura contemporanea ampliando così le conoscenze e le competenze della popolazione”. Nel progetto è prevista un’apertura duplice, rispettivamente nell’area di Santa Lucia e Tor Lupara. “La Biblioteca svolgerà un ruolo importante per lo sviluppo e il consolidamento della persona in un territorio aperto all’incontro plurietnico- prosegue l’assessore Magazzeni- Suo compito sarà offrire risorse e servizi, con una varietà di mezzi di comunicazione, per soddisfare le esigenze individuali e collettive di istruzione, informazione e sviluppo personale, compreso lo svago e l’impiego del tempo libero sviluppando l’importante possibilità in una civile società democratica di avere accesso a un’ampia e variegata gamma di conoscenze, idee e opinioni”. In tal senso la biblioteca diventerà parte fondamentale delle offerte formative e informative, in sinergia con gli altri servizi territoriali. “L’intenzione è che, in questa prospettiva, l’ attività culturale svolta dalla Biblioteca, attraverso libri, mostre, eventi e animazione, diventerà servizio territoriale,- precisa l’assessore Magazzeni- nodo strategico non solo per la crescita culturale e personale, ma anche un centro fondamentale per la conoscenza e lo scambio di informazione e formazione”.
Le attività della Biblioteca si svilupperanno quindi in risposta ai diversi bisogni territoriali in diversi ambiti e con varie attività:
– biblioteca bambini (età prescolare e scolare)
– biblioteca giovani
– biblioteca adulti
– sezioni libri
– sezioni ebook
– sezione multimediale
– sezione internet
– biblioteca on-line
– laboratori, incontri, mostre
Tangenziale a ogni sezione sarà l’ambito interculturale.

14 ottobre 2014


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here