Rugby Città di Frascati, il dg Paladini: “B da top 3”


La serie B torna al successo. Dopo il piccolo “passaggio a vuoto” contro il Cus Roma, la prima squadra del Rugby Città di Frascati vince e convince nel match interno contro la Capitolina per 34-12. E il direttore generale Paolo Paladini è soddisfatto: “E’ stata sicuramente una partita piacevole da vedere, con due squadre che si sono sfidate a viso aperto cercando di superarsi a vicenda. Noi abbiamo messo a segno tre mete di grande spessore tecnico nel primo tempo, ma questo non ci ha consentito di prendere un grande divario rispetto all’avversario e così siamo andati al riposo sul 19-12. Ad inizio ripresa abbiamo faticato un po’ perché la Capitolina, come era logico che succedesse, ha tentato il tutto per tutto. I nostri ragazzi, nonostante alcune pesanti assenze, hanno lottato nel momento più duro e poi nella seconda parte della ripresa hanno divaricato il punteggio a proprio favore“.

Dopo quattro turni la classifica sorride ai frascatani: dietro al Cus Roma capolista (19 punti), c’è la coppia composta proprio dal Frascati e dalla Primavera (14 punti). Alle loro spalle la più vicina è la Partenope (6 punti), quindi l’obiettivo della qualificazione alla seconda fase “promozione” (riservata alle prime tre di questo gironcino) si avvicina: “Sono certo che ci qualificheremo – dice Paladini – perché abbiamo sicuramente qualcosa in più rispetto alle tre squadre che ci sono dietro in classifica. La graduatoria, al momento, rispecchia i reali valori di questo girone di prima fase“. E nel prossimo turno il Frascati farà visita proprio alla Primavera per uno scontro qualificazione già determinante.

28 ottobre 2014


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here