Scritte anti Erdogan a Piazza della Repubblica e secchiate di vernice contro ufficio turismo turco


Ore 10, Piazza della Repubblica, sui muri esterni dell’Ufficio Informazione e Cultura della Turchia, compaiono scritte anti Erdogan, ma non solo. A contorno del blitz di questa mattia, anche secchiate e vernice spray sulla vetrina all’ingresso della sede. Tutto accade in un lampo. Sul posto la Polizia Scientifica. “Erdogan terrorista” e “Kobane resiste”. Sul posto è intervenuta la Polizia Scientifica per i rilievi di rito. Gli autori del gesto al momento sono ricercati.

16 ottobre 2014


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here