GS 88, il primo smartphone progettato dalla Ericsson risale al 1973


La parole smartphone non risale al primo I-phone, in quanto coniata già nel lontano 1973. A chi spetta tale primato? Alla Ericcson, azienda svedese di telefonia con il modello GS 88 denominato Penelope ben 41 anni fa. Ma non è tutto; pur non considerando il prototipo in questione, lo scettro di primo smartphone prodotto e commercializzato spetta allora al Simon di IBM del 1992, senza dimenticare i dispositivi Blackberry fine anni ’90, in grado già di aprire allegati e navigare in Internet.

Nokia – Dopo la Tra il 2006 e il 2007, poi, Nokia crea due smartphone: il Nokia E90 Communicator, pensato per il business e il Nokia N95, per l’intrattenimento multimediale. Nel 2007 l’iPhone di Steve Jobs ha certamente delle novità come il multitouch e il pinch to zoom, ma già il 5 novembre del 2008 ecco il primo dispositivo Android, da un’idea della l’HTC Dream, che farà diventare Android, il più diffuso sistema operativo al mondo per i dispositivi portatili. Dunque Jobs non ha inventato lo smartphone, ma il multitouch e il pinch to zoom. I meriti di Jobs sono in realtà altri, in primis l’aumento dei prezzi per questi strumenti, aumento “giustificato” da una nuova idea di qualità dei dispositivi ideati dall’azienda.

Roma, 4 ottobre 2014


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here