Struttura in legno abbandonata nella zona Arco di Travertino


La struttura in legno lamellare che sovrasta il parcheggio a più piani in zona Arco di Travertino segue la scia dell’abbandono, oltre che venire considerata dai cittadini uno spreco di denaro. L’idea di base era di costruire una piazza coperta, tuttavia la struttura è rimasta inutilizzata: i cittadini hanno iniziato a protestare, riuscendo ad attirare l’attenzione dei parlamentari.

In aula consiliare approderà, la settimana prossima, una mozione presentata dal Movimento 5 Stelle. Nel documento firmato dai consiglieri Lozzi e Coia, si legge che la piazza coperta “doveva essere destinata all’allocazione di servizi quali una biblioteca comunale, un ufficio postale, il polo sanitario, una palestra ed un’area bistrot comprensiva di punto informativo turistico”. La struttura doveva diventare davvero un polo importante, in modo tale da rilanciare l’intero quartiere romano.

A tal proposito, viene fatto notare che più volte il locale Comitato di Quartiere “ha chiesto l’ultimazione dei lavori” pregando le istituzioni locali, al tempo stesso, “di mettere a conoscenza la cittadinanza di quali siano gli impedimenti occorsi per i quali la medesima è in uno stato di abbandono“. Tuttavia una vera risposta agli interrogativi sembra sfuggire a tutti gli addetti ai lavori. Proprio per questo il gruppo consiliare pentastellato chiederà alla Giunta Fantino di spiegare “cosa intendano fare per sollecitare l’amministrazione capitolina a completare il manufatto coperto” anche per “scongiurare che questa diventi l’ennesima opera incompiuta o inutilizzata della Capitale“.

17 ottobre 2014

I Testi di tutte le canzoni del Festival di Sanremo 2020
TUTTE LE CANZONI DI SANREMO 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here