Torpignathlon, dal 12 ottobre la seconda edizione


Al via, il 12 ottobre, la seconda edizione di Torpignathlon, manifestazione sportiva creata dal patron Francesco De Vecchis, in collaborazione con il comitato di quartiere e oltre venti associazioni particolarmente attive sul territorio. Da Largo Bartolomeo Perestello, a Largo Raffaele Pettazzoni, il quartiere si trasformerà infatti in un centro di ritrovo per gli amanti dello sport, dai più piccoli ai più grandi. Anche se sono ben accetti i più pigri o solo i curiosi.

L’evento si propone ancora quello di promuovere la sostenibilità ambientale e non ultimo la rivalutazione del patrimonio archeologico del territorio circostante. Ma non solo, Torpignathlon si pone l’obiettivo di migliorare la qualità dei cittadini, alla riscoperta dell’etica sportiva, dell’integrazione e del divertimento. Per l’occasione, come nella precedente, non esisteranno né vinti, né vincitori, infatti. Sarà un’occasione per mettersi in gioco e riabbracciare i veri valori dello sport, per ricordare ai partecipanti che questo è prima un divertimento.

Saranno molteplici le attività di intrattenimento, allla portata di tutti, fra eventi e discipline nel quale verranno coinvolti i partecipanti. La manifestazione sarà anche l’occasione per rinnovare la collaborazione con la Giornata Mondiale del Camminare, inoltre, organizzata da Federtrek, articolata anche questa in centinaia di iniziative e in contemporanea in tutta Italia, dove si promuoverà l’importanza della mobilità quotidiana.

torpignathlon

9 ottobre 2014


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here