Tridente, Santori-Schiuma: “Flop Marino con pedonalizzazione senza parcheggi”


Il sindaco Marino farà l’ennesimo flop. Oggi rilancia la pedonalizzazione dell’area tridentina senza in realtà realizzare l’unica vera opera necessaria per tale scopo: prima i parcheggi, poi il resto“, lo dichiara in una nota il consigliere regionale del Lazio Fabrizio Santori, componente della commissione mobilità, insieme all’ex vicepresidente del consiglio comunale di Roma Fabio Sabbatani Schiuma, segretario nazionale del movimento Riva Destra. “La pedonalizzazione del tridente – continua la nota – si risolve con l’ampliamento del parcheggio del galoppatoio, ossia un terzo nuovo piano sotterraneo, e con un nuovo collegamento pedonale meccanizzato per piazza del Popolo, oltre alla ristrutturazione di quello già esistente per piazza di Spagna. La conferenza dei servizi lo aveva licenziato e avviato nel 2009: che fine ha fatto l’intero progetto? Il costo dell’opera – conclude la nota – è nullo, poiché il concessionario coprirebbe totalmente l’investimento e i lavori si sarebbero dovuti già iniziare da anni e concludere entro il 2013. Per non parlare della discarica in cui si è trasformato il parcheggio di Lungotevere Arnaldo da Brescia“.

16 ottobre 2014


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here