“TuttaRomaPerSamia”, sport e cultura nelle periferie di Roma


Presentato oggi in Campidoglio, alla presenza degli assessori Paolo Masini e Luca Pancalli, TuttaRomaPerSamia, iniziativa ideata dalla Corsa di Miguel, insieme con i Cantieri Rubattino e l’associazione Socrates, che si avvale del patrocinio dell’assessorato allo sport e agli stili di vita, e di quello ai lavori pubblici e alle periferie di Roma Capitale.

Si tratta di un viaggio nella periferia di Roma con un nome e un cognome: quello di Samia Yusuf Omar, la velocista somala che partecipò alle Olimpiadi di Pechino 2008 nei 200 metri e fu poi vittima di uno dei tanti barconi della morte sul Mar Mediterraneo – si legge nel comunicato – Da sabato mattina, a partire dal 18 ottobre al Forte Ardeatino con un grande festival del cross giovanile e fino al 13 dicembre a Tor Vergata con un omaggio al grande calciatore brasiliano Socrates, si ritroveranno per ricordare la sfortunata atleta tanti segmenti del “vissuto sportivo” della città. Grazie alla collaborazione di associazioni sportive del territorio e di alcuni testimonial come Giuliana Salce, l’ex campionessa mondiale di marcia anima della tappa di Ostia Antica del primo novembre, gli studenti delle scuole e i cittadini delle periferie coinvolte, avranno l’opportunità di praticare diverse attività sportive a titolo gratuito e condividere momenti culturali sul tema dello sport“.

L’elenco degli appuntamenti:

18 Ottobre                 Forte Ardeatino

1  Novembre             Ostia Antica

22 Novembre           Parco Di Centocelle

6 Dicembre               Parco Del Santa Maria Della Pietà

13 Dicembre             Parco Di Tor Vergata

 

15 ottobre 2014


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here