Virtus Roma pronta per la Supercoppa, Dalmonte: “Pronti a stupire”


Roma, 2 ottobre 2014 – La Virtus Roma è pronta all’esordio ufficiale sabato a Sassari nella semifinale della Supercoppa Italiana che la vedrà sfidare i padroni di casa del Banco di Sardegna. Subito un impegno molto complicato per i ragazzi di Dalmonte, che però esprime fiducia nel suo gruppo: “Il campionato è ben definito in tre fasce di competizione e noi siamo in quella che chiamerei “terra di nessuno” nella quale potremo essere competitivi solo mettendoci l’anima e andando oltre i nostri limiti con il lavoro. Poi sarà il campo l’arbitro supremo. La pallacanestro non è uno sport individuale potremo emergere solo giocando ogni partita fino in fondo e come squadra, indipendentemente da chi ci troveremo di fronte, in casa o fuori“.

Il tecnico poi  spiega anche l’ingaggio di Stipcevic, con Perry che così potrà essere schierato solo in Eurocup (esordio a Charleroi il 15 ottobre): “Abbiamo ritenuto necessario inserire un giocatore con le sue caratteristiche, il suo arrivo sarà importante nell’economia della squadra sia dal punto di vista tecnico sia sotto il profilo della personalità“.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here