Coni Lazio, torna “I giovani incontrano i campioni”


Riparte domani, venerdì 28 novembre, il progetto più longevo del Coni Lazio, che dal 2005 a oggi ha fatto visita a più di 630 scuole medie di tutta la regione, raggiungendo 65mila studenti, I GIOVANI INCONTRANO I CAMPIONI. In occasione del decennale, l’accento dell’iniziativa sarà sui “corretti stili di vita”, che rappresentano il giusto compendio dell’attività fisica in età giovanile. Per questo motivo nel corso degli incontri, che si svolgeranno come di consueto in orario curriculare in compagnia di un personaggio rappresentativo di una disciplina sportiva, troveranno spazio argomenti come la sana alimentazione e il contrasto a fenomeni degradanti, ma purtroppo attuali, come il razzismo e il bullismo.

Tra le novità di questa edizione, la possibilità per gli studenti di vedere i loro selfie con i campioni pubblicati sul sito del quotidiano Il Messaggero, media partner del progetto. Protagonista del primo appuntamento la campionessa paralimpica Clara Podda, che all’I.C. di Capena troverà un istituto già impegnato in un percorso di sport integrato. Per l’occasione saranno presenti anche gli studenti dell’I.C. Sacrofano, che hanno abbracciato un progetto analogo della Regione Lazio. Lunedì 1 dicembre sarà la volta del tecnico azzurro di pallamano Giuseppe Langiano all’’I.C Piazza Capri di Roma, mentre mercoledì 3 toccherà ad un grande ex del baseball laziale, il nettunense Roberto De Franceschi, che incontrerà gli studenti dell’Istituto “Leone XIII” di Carpineto Romano.

27 novembre 2014


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here