Fabrizio Santori: “Vittime costrette a scendere in piazza assieme ai loro aguzzini”


Una nota di Fabrizio Santori che sottolinea il paradosso della “sinistra che sende in piazza contro se stessa”. “Alle stranezze di questa maggioranza che salva il peggior Sindaco di Roma non c’è mai fine. Oggi troviamo sindacati in piazza, e con loro diversi esponenti di PD e SEL che sostengono la giunta Marino e che pensano ancora di poter prendere in giro i dipendenti capitolini. Alla storia della sinistra che scende in piazza contro se stessa per gestire il dissenso delle proprie azioni non ci crede più nessuno. C’era una volta una politica che governava e se le cose non andavano bene girava anche i tavoli. Oggi invece le vittime – conclude il consigliere regionale del Lazio – i dipendenti comunali vessati da scelte astruse, saranno costretti a scendere in piazza al fianco dei loro stessi aguzzini. E’ la Roma di Marino anche questa“.

21 novembre 2014

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here