Maratona di Roma 2015, ci sarà anche la “signora dei Guinness” Sigrid Eichner

Il 22 marzo 2015, alla Maratona di Roma, parteciperà anche Sigrid Eichner. Classe 1940, vive a Berlino dove ancora lavora per finanziare le sue corse, e in 34 anni di carriera ha terminato 1850 maratone e ultramaratone, entrando nel libro del “Guinness dei Primati” in quanto atleta con il maggior numero di gare di 42K e oltre terminate al mondo.

“Ho deciso di correre la Maratona di Roma – dice la Eichner – per portare la mia testimonianza in Italia. Quello che vorrei trasmettere alle persone con la mia presenza è che quello che riescono a fare gli altri riesco a farlo anche io e quasi sempre con successo. Correre una maratona, o 100 chilometri alla mia età è possibile, io ne sono l’esempio, quindi nessuno può frenare la volontà umana se non noi stessi”.

La sua gara non stop più lunga è stata la Grand Union Race del 1998, 145 miglia da Birningham fino a Londra chiusa in 44 ore senza assistenza. Nel 2008 è stata premiata come sportiva dell’anno da parte della DUV per le corse a tappe chiuse in una stagione: Baltic Run (320km) in 5 giorni, Trans Gaule (1150km), in 18 giorni, e il Deutschlandlauf (1250km) in 17 giorni. Oltre 400 medaglie, 400 coppe e centinaia di magliette delle gare. Ad oggi ha finito 1850 maratone e ultra maratone, tutte documentate, e se si sommano le gare portate a termine nell’ex Germania dell’est non documentabili arriva a un totale di 2.500. Per un totale incredibile di oltre 100.000 chilometri percorsi. Ma non finirà qui…

6 novembre 2014

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here