Pallanuoto A1M: Roma Vis Nova, contro Bogliasco è l’ora delle conferme

Dopo la sosta dell’ A1 per le coppe europee, domani alle 18 torna in vasca al Foro Italico la Roma Vis Nova che ospita la Rari Nantes Bogliasco. La formazione di Cristiano Ciocchetti, reduce dalla prima vittoria contro la Florentia, è in cerca di una ulteriore prova di maturità. La formazione biancazzurra di Mister Bettini sta ben figurando in questo avvio di campionato: fatta eccezione per i due ko rimediati contro le corazzate Recco (16-5) e Brescia (15-8), i bogliaschini hanno portato a casa 2 vittorie preziose contro Savona (9-7) e Florentia (13-5) staccandosi provvisoriamente dalla zona calda e condividendo con 6 punti all’attivo la sesta posizione in graduatoria in condominio col Savona. Tra gli uomini chiave, manco a dirlo, c’è Arnaldo Deserti, il centroboa genovese campione del mondo (7 gol finora) è il punto di forza dei rarinantini insieme al capitano Alessandro Di Somma, all’attaccante romano Gianmarco Guidaldi e al difensore Giacomo Boero.

“Domani dobbiamo confermare quanto di buono fatto vedere con la Florentia – spiega il tecnico capitolino Cristiano Ciocchetti – la posta in gioco è importante, sono tre punti che ci vogliamo prendere a tutti i costi. Il Bogliasco è una squadra che nuota molto, ma noi non siamo da meno. Sarà importante scendere in acqua col piglio giusto e aggredirli da subito, dobbiamo essere reattivi e cinici. Stiamo bene, durante la sosta ci siamo allenati al meglio, abbiamo lavorato parecchio sulla fase offensiva e sulla tattica. Rispetto alle difficoltà delle prime giornate un sostanziale passo avanti c’è stato, la sfida di domani ci dirà di più”.

7 novembre 2014

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here