Sfregio Colosseo: 4 mesi di carcere e 20mila euro di multa


Il Gip del tribunale di Roma all’udienza per direttissima ha condannato il turista vandalo che ieri ha sfregiato il Colosseo, incidento la lettera K sullo storico monumento romano.
Akaev Kazbek, il turista russo, è stato condannato a 4 mesi di carcere per danneggiamento aggravato, più una multa di 20mila euro da pagare entro tre mesi.
Il folle vandalo è un 42enne, nonostante la condanna il danno di immagine provocato al Colosseo resta incalcolabile.

22 novembre 2014

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here