Sportello Donne Pomezia, “Diritti e Rovesci: educare alla differenza di genere”

In occasione del 25° anniversario della Giornata internazionale per i diritti dell’ infanzia e dell’adolescenza, Sportello Donne Pomezia, spazio di ascolto e consulenza per le donne del territorio, organizza una serie di interventi, indirizzati ai bambini e ai loro genitori, dal titolo “Diritti e Rovesci: educare alla differenza di genere“. Tali incontri si svolgeranno presso le strutture scolastiche dell’Istituto Comprensivo Via della Tecnica di Pomezia il 21 e il 28 novembre 2014 con gli alunni e il 10 dicembre 2014 con i genitori delle classi coinvolte.

L’evento, patrocinato dal Comune di Pomezia, si pone l’obiettivo di offrire uno spunto di riflessione circa i diritti dell’infanzia, con un focus specifico sul diritto alla differenza di genere, attraverso diverse attività mirate. La Giornata sulla Dichiarazione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza è una buona occasione per sottolineare l’importanza di considerare i bambini come soggetti autonomi, che vanno rispettati come persone al di là del colore della pelle, della provenienza socio-culturale, della religione e della loro identità di genere.

L’intervento sarà interamente condotto dalle operatrici di Sportello Donne Pomezia, Serena Camillo, Marina Landolfi, Serena Rossi e Valeria Zuccoli.

Interverranno la vice Sindaco Elisabetta Serra e la Dirigente dell’ ‘I.C. Via della Tecnica’ prof.ssa Maria Fusco.

Sportello Donne Pomezia

DIRITTI E ROVESCI

Educare alla differenza di genere

21 novembre 2014

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here