Facebook a pagamento dal 2015: la bufala dei 3 euro

Facebook a pagamento dal 2015? È bastato un post del blog satirico rebubblica.altervista.org  per trarre in inganno diversi utenti del social network di Mark Zuckerberg. Ovviamente si tratta di una bufala, ma sul web è stato possibile leggere addirittura le parole dello stesso Zuckerberg, che in una conferenza stampa avrebbe affermato: “Abbiamo pensato a lungo su questa decisione, ma alla fine della giornata, non abbiamo avuto altra scelta che aggiungere questa tassa mensile”. Secondo i presunti calcoli Facebook a pagamento arriverebbe a fatturare 36  miliardi di euro grazie alla tassa di 3 euro mensili e più di 1 miliardo e 300 milioni di utenti.

Appena gli utenti hanno letto la bufala hanno espresso il loro parere contrario e quello che è emerso è che Facebook perderebbe sicuramente molti utenti se un giorno decidesse di introdurre una quota di pagamento.

15 dicembre 2014

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here