Fori Imperiali, Legambiente: “Bene totale pedonalizzazione natalizia”


“Legambiente accoglie favorevolmente l’annuncio da parte del sindaco Marino sulla nuova pedonalizzazione totale di Via dei Fori durante il periodo Natalizio, dal 25 dicembre al 7 gennaio, e chiede che si prosegua liberando definitivamente dal traffico automobilistico la strada e il Colosseo. I volontari dell’associazione ambientalista avevano raccolto le firme allo scopo di presentare una delibera di iniziativa popolare per liberare la strada dalle auto e tale delibera è stata approvata dall’Aula Giulio Cesare lo scorso 25 giugno, ora Legambiente torna a chiedere che sia rispettata la volontà dei romani che l’hanno sostenuta”. Lo comunica, in una nota, Legambiente. “Torniamo a chiedere che via dei Fori sia definitivamente chiusa al traffico automobilistico e sia tolto al Colosseo il ruolo di spartitraffico che per nulla gli si addice, – dichiara Roberto Scacchi Presidente di Legambiente Lazio – accogliendo con favore la disposizione di pedonalizzazione totale durante le feste natalizie. Contestualmente c’è però bisogno di andare avanti, rendendo Via dei Fori Imperiali definitivamente pedonale, annullando i privilegi delle categorie di auto ancora autorizzate e razionalizzando la frequenze degli autobus del TPL, un provvedimento che riconsegnerebbe la bellezza di questo luogo ai romani e parlerebbe al mondo intero.» «Intanto – conclude la nota – i volontari e gli attivisti del Cigno Verde, animeranno Via dei Fori Imperiali durante le vacanze natalizie, riempiendo di bellezza la strada nella domenica ecologica del 28 dicembre. Presso gli stand di Legambiente, oltre ad attività ludico ricreative e culturali, spettacoli musicali e danzanti e riscoperta di antichi sapori di Roma e del Lazio, tutti potranno approfittare della pedonalizzazione, noleggiando le biciclette che saranno messe a disposizione gratuitamente e godendo sulle due ruote delle straordinarie bellezze del centro storico di Roma”.

17 dicembre 2014

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here