Marco Visconti: buche e pecette rosse come ennesima prova di cattiva amministrazione


Marco Visconti, presidente di Movimento Capitale, commenta la situazione del suo quartiere a Boccea (Municipio XIII), e attacca la cattiva amministrazione capitolina: “Continuiamo a ricevere segnalazioni di buche e voragini. Credendo di offrire un contributo utile alla cittadinanza, continuiamo a segnalarle all’amministrazione e nei pochi casi nei quali otteniamo una risposta l’intervento consiste nelle pecette rosse, che certo in questi giorni evocano il Natale ma che in realtà rappresentano solo l’ennesimo bluf di una amministrazione che non risolve i problemi ma finge bene“.

La provocazione del Presidente di Movimento Capitale Marco Visconti parla di buche e perette rosse  durante un intervento radiofonico e non le manda a dire: “Mi è capitato di sapere che il sindaco Marino e l’assessore ai lavori pubblici e alle periferie Masini sono stati nel mio quartiere a Boccea qualche settimana fa“, continua Marco Visconti, “e contrariamente ai tanti selfie che millantano di fare con i cittadini entusiasti di loro, nessuno nel quartiere sapeva della loro presenza, segno evidente di quanto godano oggi della stima e del sostegno dei Romani“.

Proprio ieri il presidente di Movimento Capitale sulla sua pagina Facebook si domandava in maniera ancora più provocatoria se la scorta il sindaco la dovesse realmente avere per i recenti fatti di cronaca oppure come eventuale deterrente all’indignazione dei cittadini. Infine Marco Visconti, a conclusione del suo intervento, dice: “Per porre fine al peggior governo di Roma continuo a chiedere ai cittadini di firmare la petizione Marino #sgomma che sostengo al fianco di DifendiAmo Roma e del consigliere regionale del Lazio Fabrizio Santori“.

buche e pecette rosse

9 dicembre 2014

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here