Tpl, Guido Improta: “Roma in prima linea su costi standard”


Siamo convinti che l’efficienza del sistema del trasporto pubblico locale non può che coniugarsi con la legalità e con la qualità del servizio offerto ai cittadini. È per questo che siamo estremamente soddisfatti per il lavoro fatto dall’Agenzia Roma Servizi per la Mobilità, che ha consentito al Governo di arrivare alla definizione dei costi standard per il Trasporto Pubblico Locale“. Lo dichiara, in una nota, Guido Improta, Assessore alla Mobilità e ai Trasporti di Roma Capitale.

Eliminare criterio della spesa storica – “È a questo punto necessario, contestualmente, che il Governo – aggiunge Improta – modifichi anche i parametri di accesso al Fondo Nazionale Trasporti e le modalità di ripartizione delle relative risorse, eliminando così il criterio della spesa storica. Solo così si potranno soddisfare al meglio le esigenze di mobilità degli utenti che, nella Regione Lazio, si concentrano per oltre il 70% nella città di Roma; esigenze che sono al centro del nuovo piano industriale di Atac“.

3 dicembre 2014

I Testi di tutte le canzoni del Festival di Sanremo 2020
TUTTE LE CANZONI DI SANREMO 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here