Tridente, Confcommercio Roma: pronte tariffe agevolate per i commercianti


Confcommercio Roma, nell’ambito delle iniziative del 70° anniversario dell’Associazione, ha presentato stamane il progetto di collaborazione raggiunto con Saba Italia, società di gestione del parcheggio di Villa Borghese. L’accordo prevede tariffe speciali per la sosta mensile per titolari e dipendenti delle imprese commerciali del Tridente associate a Confcommercio. “Quella tra Confcommercio Roma e Saba Italia è un’operazione di cooperazione e integrazione tra due soggetti che si incontrano per mettere in campo, con particolare attenzione al periodo natalizio, una soluzione per agevolare le attività del commercio e del turismo nella zona del Tridente“, dice Carlo Tosti, direttore generale di Saba Italia.

Oltre alle tariffe speciali dedicate a dipendenti e titolari dei 200 esercizi commerciali coinvolti nell’iniziativa, a disposizione degli associati ci saranno anche dei buoni omaggio da regalare alla clientela che daranno diritto ad una sosta gratuita della durata di 1 ora. “Quello di Villa Borghese è il più grande parcheggio interrato d’Europa, con 1800 posti – ha aggiunto Tosti – Nel periodo natalizio, vede la rotazione di 5000 autovetture al giorno, nell’arco di 10 ore, che significa, mediamente, il transito di 15000 persone che possono raggiungere l’area commerciale del Tridente. Se ogni vettura che sosta in questo parcheggio ha, nel periodo delle feste, un potere d’acquisto di 200 euro significa che avremo 1 milione di ricavi in più“.

Confcommercio Roma vuole rappresentare la qualità della vita di Roma e dei romani – commenta invece il presidente della Confcommercio di Roma, Rosario Cerra – L’iniziativa con Saba Italia nasce proprio in questa direzione: dare la possibilità ai cittadini, alle imprese e ai loro dipendenti, di parcheggiare con facilità per fare shopping o per recarsi al lavoro. Mentre finora ci si è preoccupati di ‘chiudere’ l’area, noi abbiamo voluto riaprirla e renderla fruibile. Roma ha bisogno di soluzioni come queste se si voglio rimettere in moto i consumi e far ripartire l’economia del territorio“. E afferma: “E’ un’iniziativa che contribuisce fattivamente alla pedonalizzazione del Tridente, uno dei centri commerciali naturali più belli d’Italia“.

11 dicembre 2014

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here