Giocatrice di basket muore strozzata da gomma da masticare


Shanice Clark, 21 anni, promessa giocatrice di basket muore strozzata da gomma da masticare. Sembra la storia che i genitori raccontano di frequente ai figli, per raccomandarsi con loro di non addormentarsi con qualcosa in bocca, e invece è la triste storia avvenuta sabato sera in Canada.

La ragazza, valida giocatrice di basket, per la sua famiglia, così come per i suoi compagni della California University of Pennsylvania, aveva un solo destino, quello della campionessa. Sabato sera, però, la ragazza è andata a dormire, dimenticandosi di buttare la gomma da masticare e il soffocamento l’ha colta nel sonno, senza possibilità di essere soccorsa.

Shanice, di Toronto, è stato trovata in stato di totale incoscienza alle 3.03 di domenica mattina al Vulcan Village, il dormitorio dell’università. È stata portata di urgenza al Monongahela Valley Hospital, ma ormai il decesso era già avvenuto.

 I compagni di squadra e gli allenatori dei Vulcans, la squadra dove Shanice giocava, sono sconvolti da questa terribile notizia. “Era una studentessa brillante e una giocatrice di talento. Aveva un futuro nel basket” parole di Karen Hjerpe, uno degli allenatori,” il suo sorriso e la personalità ci mancherà”.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here