Orson Wells ritorna al cinema, sul grande schermo una delle sue pellicole incompiute


Il grande regista e attore statunitense Orson Wells ritorna al cinema, dopo quasi trent’anni dalla sua morte. La pellicola si chiama  “The Other Side of The Wind” e dovrebbe essere proiettata su grande schermo il 6 maggio del 2015, giorno del centenario della nascita di Welles.

Risalente addirittura al 1937, l’idea scaturi in seguito a un incontro con lo scrittore, poi diventato amico, Ernest Hemingway: la pellicola è incentrata sulle vicende di un vecchio regista sul viale del tramonto interpretato da John Huston. Dell’opera, girata tra il 1970 e il 1976 con un cast d’eccezione che comprendeva anche nomi del calibro di Susan Strasberg e Peter Bogdanovich, erano rimaste mille “pizze”, bloccate a Parigi a causa di conflitti di eredità tra vari discendenti, tra i quali la figlia Beatrice e la compagna di Welles, Oja Kodar.

Ora, però, la situazione si è risolta e la Royal Road Entertainment ha preso in mano la situazione trovando un accordo per l’acquisto dei diritti del girato. Non è ancora sicuro che l’uscita riuscirà a rispettare la data pensata, ma è certa l’uscita al cinema.

di Lidia Marino

27 gennaio 2015


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here